In questa seconda parte del capitolo 5 troverete la traduzione della canzone “Long and Lost”. Direttamente collegata nel video che segue a “Queen of Peace”, descrive un momento di ripensamento nella mente di Florence. Tra la nebbia e la confusione portate dalla tempesta che ha portato la relazione ad affondare in “Ship to Wreck” la protagonista si fa una serie di domande che hanno come punto di riflessione la possibilità di un ritorno a casa.

Perso nella nebbia, queste cave colline
Il sangue scorre scottante, fredda è la notte
senza il tuo amore,
desiderosa e dispersa, ti manco ?

Tardi è per ritornare ?
sono i nostri sentimenti solo antica pietra ?
Posso ritornare ?
La città può perdonare ? Sento una triste canzone.

Le nuvole mi devono coprire
le tiro in giù, intorno a me
senza il tuo amore
sarò desiderosa e disperata, ti manco ?

Tardi è per ritornare ?
sono i nostri sentimenti solo antica pietra ?
Posso ritornare ?
La città può perdonare ? Sento una triste canzone

Tanto tempo è passato dalle parole che abbiamo detto
Sarai tu sulla spiaggia ?
lo spero,
spero tu ti stia chiedendo
perchè sono tornata a casa?
Ora so dove devo stare.

Tardi è per ritornare ?
sono i nostri sentimenti solo antica pietra ?
Posso ritornare ?
La città può perdonare ? Sento una triste canzone.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

English

Ghost Song

Il 3 Luglio 1971 moriva a Parigi Jim Morrison, personaggio controverso e grandissimo artista, non solo cantante ma anche poeta e regista. Un vero artista a tutto tondo consumato fino alla morte dai suoi vizi Leggi tutto…

English

Una Scala Per Il Paradiso

In questo post presento una mia traduzione di una delle canzoni più controverse di sempre dei Led Zeppelin: “Stairway To Heaven”. Pietra miliare della musica Rock è sempre stata al centro di controversie sul l’oscuro Leggi tutto…

Traduzione

Capitolo 6 - Madre

Tra tutti i testi tratti da “How Big How Blue How Beautiful” la particolarità di Mother è la poesia: l’albero che lascia cadere le foglie su di se per accarezzarsi, la nuvola che fa piovere Leggi tutto…

PageLines